Crea sito


Lo Iaido
Lo Iaido, o l'arte di estrarre la spada, è nata il giorno in cui un guerriero scoprì che poteva estrarre la propria spada, il katana, dal suo fodero e tagliare con un solo gesto.
La nascita dello Iaido è stata attribuita a Hayashizaki Jinsuke (1560-1616) all'inizio del periodo Edo (1603-1868) durante il quale il Giappone visse in totale autarchia, isolato del resto del mondo.
Il contributo principale di Hayashizaki a quest'arte è di ordine mentale e spirituale nel senso in cui questa pratica poteva permettere al samurai di ottenere e coltivare uno spirito che poteva essere utile in tutte le circostanze.
E' d'altronde durante questo periodo che furono rinforzati i concetti del Bushido - il codice di onore dei guerrieri - che raccommanda il distacco e il disprezzo della morte (seishi o shoetsu).
La spada infatti non è forse la più antica arma del Giappone ma è sicuramente la più sofisticata. E per molti secoli ha avuto un'importanza preminente nell'allenamento e nella pratica del Bushi, il guerriero.

Molti storici sono d'accordo nell'indicare all'inizio dell'VIII secolo la nascita del Nippon-To, la spada giapponese così come la conosciamo ora, con il suo proprio stile e forma.
Il Nippon-To è detto l'anima del Bushi, simbolo di tutto ciò che egli rappresenta. Nel profondo rapporto che si instaura tra la spada ed il guerriero, la spada assume una doppia valenza: quella di tagliare esternamente ciò che si oppone al Bushi e di tagliare internamente l'Ego stesso del Bushi, permettendogli di raggiungere il risveglio spirituale.

Lo Iaido fu introdotto quale Via Marziale quando si capì che la spada e l'arte di sfoderare la spada potevano diventare strumenti per lo sviluppo spirituale dell'uomo. Il concetto di Seishin Tanren, ovvero forgiare lo spirito, prevede che i metodi tecnici utilizzati per raggiungere l'illuminazione spirituale e per raggiungere l'efficacia in combattimento possano essere differenti. Ma l'uno non esclude l'altro. Il praticante di Iaido deve quindi realizzare entrambi gli scopi di questa arte marziale: sconfiggere l'avversario e sviluppare la via spirituale.

Il Jodo
L’arte del bastone medio (jojutsu) nasce con lo Shinto Muso Ryu fondato da Muso Gonnosuke nel XVII secolo.
Questi pose le basi per un efficacissimo sistema di combattimento con il bastone contro un avversario armato di spada che si è preservato fino ad oggi come Jodo, la Via del bastone. Ben 64 kata incarnano le notevoli possibilità di uso del bastone - il jo - contro la spada lunga (odachi), la spada corta (kodachi) oppure entrambe contemporaneamente (nito).
Nel corso dei secoli, alla tradizione dello Shinto Muso Ryu se ne sono associate altre, quali lo Shinto Ryu, l’Uchida Ryu, l’Isshin Ryu, l’Ikkaku Ryu, l’Ittatsu Ryu, rispettivamente specializzate nelle arti della spada lunga e corta, del bastone corto (tanjo), del falcetto e catena (kusarigama), della mazza di ferro (jutte) e della corda per legare (hojo).

Come in ogni scuola classica, detta koryu, non è prevista alcuna competizione ma un continuo allenamento, in un'atmosfera intensa, teso al miglioramento di sé. La pratica del Jodo è un'attività dinamica, equilibrata e salutare in cui l'attenzione è posta sulla correttezza dei movimenti e della respirazione, sulla postura, sulla scioltezza e sul migliore impiego dell'energia.
La disciplina promuove lo sviluppo della prontezza di riflessi, la capacità di concentrazione, la presenza a sé stessi ma anche la sensibilità e l'eleganza del movimento. Il tutto in un'atmosfera generale di correttezza e cortesia, secondo lo spirito caratteristico del Budo, inteso come strumento per approfondire la conoscenza di sé e degli altri e coltivare la pace dentro e fuori sé stessi.
Visualizza n. 
Titolo Autore Visite
Scegliere una lama - lunghezza Scritto da Super User 312
Contare da uno a dieci Scritto da Gabriele 433
La lancia giapponese Scritto da Gabriele 632
Bersagli comuni su un samurai in armatura Scritto da Gabriele 704
Omori Ryu - Kim Taylor Scritto da Pablo 1188
Ninja to - Andrea Solinas Scritto da Super User 1490
L'evoluzione del jo, seconda parte - Dave Lowry Scritto da Super User 471
Katana - elementi Scritto da Super User 1084
Tsuba - Elementi Scritto da Super User 669
Lo Iaido, elementi Scritto da KenYuShinKan 1069
L'evoluzione del jo, prima parte - Dave Lowry Scritto da Gabriele 1097
Design Downloaded from free Joomla templates | free website templates | Free Wallpapers HD